Diritto

Ue: Stato membro non può anticipare applicazione deroga prima di notifica

La disputa è scaturita dall’assenza di un termine specifico di entrata in vigore nella decisione di esecuzione, che ha fissato solo la scadenza dell’eccezione al 31 dicembre 2017

EFFETTUA L'ACCESSO

Abbonandoti al quotidiano potrai:

Accedere a tutte le rubriche

Scaricare gli articoli

Consultare la banca dati

Richiedere consulenze

Ricevere notifiche push

Ricevere la newsletter

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di sicurezza *Captcha loading...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close