Fisco

Credito d’imposta pubblicità: domande ancora in stand-by

Il mancato rifinanziamento della misura agevolativa non consente di presentare, per il periodo d’imposta in corso, le istanze di accesso al bonus istituito dalla “manovra correttiva” del 2017

Credito d’imposta pubblicità: domande ancora in stand-by
Il mancato rifinanziamento della misura agevolativa non consente di presentare, per il periodo d’imposta in corso, le istanze di accesso al bonus istituito dalla “manovra correttiva” del 2017
L’articolo 57-bis del Dl 50/2017 ha previsto un credito di imposta sugli investimenti pubblicitari effettuati dalle imprese, dai lavoratori autonomi e dagli enti non commerciali, sulla stampa (giornali quotidiani e periodici, locali e nazionali) e sulle emittenti radio-televisive a diffusione locale, nella misura del 75% del loro valore incrementale, elevato al 90% nel caso di microimprese, piccole e medie imprese e start up innovative.
La norma che ha istituito l’agevolazione, pur prevedendo un meccanismo della misura virtualmente “a regime”, ha tuttavia disposto il necessario finanziamento soltanto per il biennio 2017-2018.

Il successivo regolamento di attuazione (Dpcm 90/2018) ha stabilito, tra l’altro, che, per gli anni successivi al 2018, il dipartimento per l’Informazione e l’editoria, “con avviso da pubblicare, entro il quindicesimo giorno antecedente la data di apertura del periodo di presentazione delle domande …”, comunica le risorse disponibili per la concessione dell’agevolazione, e ha fissato tra il 1° e il 31 marzo di ciascun anno la finestra temporale per la presentazione delle richieste di accesso, ovviamente nel presupposto che, entro quella data, siano disponibili le necessarie risorse.

Il dipartimento per l’Informazione e l’editoria, con un avviso pubblicato oggi sul proprio sito, rende noto che, per il 2019, la misura non è stata ancora rifinanziata e, di conseguenza, non essendo disponibili le necessarie coperture finanziarie, al momento non è possibile presentare le comunicazioni per l’accesso all’agevolazione.

Ti è piaciuto questo articolo? allora abbonati subito al quotidiano e scopri tutti i servizi aggiuntivi a te dedicati:

  • accesso esclusivo a tutte le rubriche e a tutti i contenuti riservati;
  • download articoli in formato .pdf;
  • banca dati provvedimenti & giurisprudenza;
  • l’esperto risponde (un professionista a tua completa disposizione tutti i giorni per risolvere i principali quesiti in materia);
  • newsletter settimanale.
Abbonamento Giornaliero
€ 5

Accesso giornaliero per consultare articoli specifici + Download articoli in formato .pdf + Newsletter settimanale

Abbonamento Mensile
€ 10

Un mese di accesso ai contenuti del quotidiano + L'Esperto risponde + Banca dati Provvedimenti & Giurisprudenza + Download articoli in formato .pdf + Newsletter settimanale

Abbonamento Trimestrale
€ 30

Tre mesi di accesso ai contenuti del quotidiano + L'Esperto risponde + Banca dati Provvedimenti & Giurisprudenza + Download articoli in formato .pdf + Newsletter settimanale

Abbonamento Semestrale
€ 50 (1 mese gratis)

Sei mesi di accesso ai contenuti del quotidiano + L'Esperto risponde + Banca dati Provvedimenti & Giurisprudenza + Download articoli in formato .pdf + Newsletter settimanale

Abbonamento Annuale
€ 100 (2 mesi gratis)

Un anno di accesso ai contenuti del quotidiano + L'Esperto risponde + Banca dati Provvedimenti & Giurisprudenza + Download articoli in formato .pdf + Newsletter settimanale

Abbonamento Illimitato
€ 500 (miglior prezzo)

Accesso illimitato ai contenuti del quotidiano + L'Esperto risponde + Banca dati Provvedimenti & Giurisprudenza + Download articoli in formato .pdf + Newsletter settimanale

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di sicurezza *Captcha loading...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close