Lavoro

Vittime dell’amianto: acconto della prestazione aggiuntiva per l’anno 2014

Vittime dell’amianto: acconto della prestazione aggiuntiva per l’anno 2014
Stabilita la misura complessiva dell’acconto della prestazione aggiuntiva 2014 del Fondo delle vittime dell’amianto, che per l’anno 2014 è pari a 11,1%

Con la determina n. 302 del 3 agosto 2015, il presidente dell’INAIL ha stabilito la misura complessiva dell’acconto della prestazione aggiuntiva 2014 del Fondo delle vittime dell’amianto che per l’anno 2014 pari a 11,1%.

Tenuto conto della percentuale del primo acconto fissata dal citato Decreto interministeriale n. 30/2011, la misura del secondo acconto per l’anno 2014 risulta pari a 1,1%.

La spesa relativa all’erogazione del secondo acconto della prestazione aggiuntiva 2014, quantificata in 2,2 milioni di euro, graverà sul capitolo relativo alle “Prestazioni istituzionali di carattere economico erogate agli assicurati” del Bilancio di previsione 2015 e trova copertura nelle risorse trasferite all’Istituto dal Ministero del Lavoro e delle politiche sociali quale dotazione del Fondo a carico del Bilancio dello Stato.

INAIL – Determina N. 302/2015

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *