Fisco

Violazioni amministrative: quietanze di pagamento esenti dal bollo

Le quietanze rilasciate per la riscossione di proventi derivanti dalle violazioni amministrative contemplate dalla legge 24 novembre 1981, n. 689 non sono soggette all'imposta di bollo

ABBONATI PER LEGGERE L'ARTICOLO

Gli abbonati ci aiutano a garantire una costante informazione. Come utente abbonato potrai:

Leggere e salvare tutti gli articoli su pc e tablet

Consultare la banca dati

Richiedere consulenze

Ricevere la newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *