Italia

Ue, via libera a pagamenti in euro meno costosi in Europa

Il Consiglio Europeo ha adottato un regolamento che riguarda l'allineamento dei costi dei pagamenti transfrontalieri in euro tra i paesi della zona euro e quelli che non ne fanno parte e che mira ad aumentare la trasparenza delle commissioni connesse ai servizi di conversione valutaria in tutta l'UE

Ue, via libera a pagamenti in euro meno costosi in EuropaVia libera del Consiglio Ue al regolamento che renderà meno costosi i pagamenti transfrontalieri in euro in tutto il territorio dell’Ue, e che aumenterà la trasparenza delle commissioni connesse ai servizi di conversione valutaria in tutta Europa. Dal 2002, spiega il Consiglio, all’interno della zona euro si applicano le stesse commissioni ai pagamenti nazionali e transfrontalieri in euro, mentre ai pagamenti transfrontalieri in euro effettuati da Paesi che non fanno parte della zona euro sono applicate commissioni elevate. La situazione cambierà, perché la riforma allineerà le commissioni applicabili ai pagamenti transfrontalieri in euro per servizi come bonifici, pagamenti con carta o prelievi di contanti, alle commissioni che si applicano nello Stato membro dove risiede il prestatore di servizi di pagamento.

Inoltre, si introdurranno ulteriori obblighi di trasparenza sulle commissioni applicate ai servizi di conversione valutaria. Quando effettuano pagamenti con carta o prelievi di contanti all’estero, i consumatori possono scegliere se pagare nella valuta locale o in quella del loro Paese di origine. Le nuove norme permetteranno ai consumatori di essere informati sulle commissioni applicabili prima di scegliere.

Ti è piaciuto questo articolo? allora abbonati subito al quotidiano e scopri tutti i servizi aggiuntivi a te dedicati:

  • accesso esclusivo a tutte le rubriche e a tutti i contenuti riservati;
  • download articoli in formato .pdf;
  • banca dati provvedimenti & giurisprudenza;
  • l’esperto risponde (un professionista a tua completa disposizione tutti i giorni per risolvere i principali quesiti in materia);
  • newsletter settimanale.
Abbonamento Giornaliero
€ 5

Accesso giornaliero per consultare articoli specifici + Download articoli in formato .pdf + Newsletter settimanale

Abbonamento Mensile
€ 10

Un mese di accesso ai contenuti del quotidiano + L'Esperto risponde + Banca dati Provvedimenti & Giurisprudenza + Download articoli in formato .pdf + Newsletter settimanale

Abbonamento Trimestrale
€ 30

Tre mesi di accesso ai contenuti del quotidiano + L'Esperto risponde + Banca dati Provvedimenti & Giurisprudenza + Download articoli in formato .pdf + Newsletter settimanale

Abbonamento Semestrale
€ 50 (1 mese gratis)

Sei mesi di accesso ai contenuti del quotidiano + L'Esperto risponde + Banca dati Provvedimenti & Giurisprudenza + Download articoli in formato .pdf + Newsletter settimanale

Abbonamento Annuale
€ 100 (2 mesi gratis)

Un anno di accesso ai contenuti del quotidiano + L'Esperto risponde + Banca dati Provvedimenti & Giurisprudenza + Download articoli in formato .pdf + Newsletter settimanale

Abbonamento Illimitato
€ 500 (miglior prezzo)

Accesso illimitato ai contenuti del quotidiano + L'Esperto risponde + Banca dati Provvedimenti & Giurisprudenza + Download articoli in formato .pdf + Newsletter settimanale

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di sicurezza *Captcha loading...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close