Diritto

Trasporto “in sospensione” dall’accisa non determina l’acquisto soggetto a Iva

La circostanza che i prodotti viaggino in regime sospensivo non costituisce un elemento “chiave” per stabilire a quale spesa deve essere imputata la movimentazione ai fini dell’imposta dovuta

ABBONATI PER LEGGERE L'ARTICOLO

Gli abbonati ci aiutano a garantire una costante informazione. Come utente abbonato potrai:

Leggere e salvare tutti gli articoli su pc e tablet

Consultare la banca dati

Richiedere consulenze

Ricevere la newsletter

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close