Lavoro

Trasporto aereo: dal 1° febbraio domande a sostegno del reddito solo a mezzo casella istituzionale

Trasporto aereo: dal 1° febbraio domande a sostegno del reddito solo a mezzo casella istituzionale
Indicato dall’INPS il nuovo indirizzo email da utilizzare, a partire dal 1° febbraio 2015 per le richieste di accesso alle prestazioni integrative FTA di sostegno al reddito

Le aziende del settore del trasporto aereo dovranno presentare, a partire dal 1° febbraio 2015, le richieste di accesso alle prestazioni integrative FTA di sostegno al reddito (CIGS, solidarietà e mobilità) con la relativa annessa documentazione, esclusivamente a mezzo della Casella di Posta Istituzionale avente la seguente denominazione intestata alla Filiale di Coordinamento di Roma EUR:
PrestazioniIntegrativeSostegnoReddito.FondoTrasportoAereo@inps.it
. Lo chiarisce l’INPS con messaggio n. 196 del 12 gennaio 2015 con cui ricorda inoltre che, successivamente a tale data, tutte le eventuali richieste di accesso inoltrate in modalità cartacea, non potranno essere più acquisite e, conseguentemente, istruite. Mentre è facoltà delle aziende, poter utilizzare la casella di Posta anche prima della suindicata data del 1° febbraio 2015.
La Casella di Posta Istituzionale, dovrà essere utilizzata dalle aziende per comunicare o ricevere informative relative alla fase del procedimento istruttorio delle domande inviate.

INPS – Messaggio N. 196/2015

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *