Italia

Test ingresso università: riammessi in graduatoria 2.811 studenti

Oltre 2.800 studenti sono stati riammessi nelle graduatorie delle Università dove è previsto il numero chiuso. La riapertura delle graduatorie è arrivata con il conteggio del bonus maturità, inizialmente cancellato e ora reinserito nel processo di valutazione. L’annuncio arriva dal Ministero dell’Istruzione con il Prot. n. 986 del 29.11.2013.
Sul sito www.accessoprogrammato.miur.it sono disponibili i dati relativi all’accesso ai corsi a numero programmato di Medicina e Chirurgia, Odontoiatria, Architettura e Medicina Veterinaria.

La tormentata vicenda sul bonus. Tutto nasce dal decreto “L’istruzione riparte” di metà settembre che circa un mese fa è diventato legge. Nella versione originaria del provvedimento, con i test d’ingresso già in corso, il Ministro Maria Chiara Carrozza aveva deciso di eliminare la possibilità, introdotta da uno dei suoi predecessori a Viale Trastevere (Beppe Fioroni) e implementata dal titolare uscente dello stesso dicastero (Francesco Profumo), di riconoscere fino a 10 punti in più nelle prove preselettive per i corsi a numero a chiuso sulla base del voto di maturità. Durante l’iter per la conversione in legge del D.L. il Miur ha fatto però retromarcia e ha reintrodotto il bonus. Consentendo ai diretti interessati di iscriversi in sovrannumero alle facoltà che avevano scelto.

Ed è sulla base delle loro domande che è stata pubblicata la nuova graduatoria. Fermo restando – chiarisce il Ministero in una nota – che chi non risultasse ancora immatricolato al corso potrebbe decidere di iscriversi già nell’anno accademico in corso, il 2013-14, immatricolandosi entro e non oltre il 31 gennaio 2014 secondo le modalità previste dall’ateneo in cui risultano collocati in sovrannumero. Per coloro che decideranno invece di non immatricolarsi entro il 31 gennaio 2014, sarà possibile iscriversi in sovrannumero nell’anno accademico 2014-15, sempre secondo le modalità previste dagli atenei.

Le nuove graduatorie. Alla luce dei risultati diffusi oggi sono in tutto 2.811 i candidati che, considerando il bonus, potranno beneficiare dell’ammissione in sovrannumero (2.365 a Medicina e Chirurgia, 302 a Odontoiatria, 39 a Veterinaria, 105 ad Architettura) rispetto ai posti programmati sulla singola sede. Di questi, 1.935 potranno iscriversi in sovrannumero già nell’anno accademico 2013-14 perché ancora non immatricolati nel corso prescelto (1.593 a Medicina, 288 a Odontoiatria, 31 a Veterinaria, 23 ad Architettura). Mentre altri 876 candidati potranno chiedere il trasferimento nell’anno accademico 2014-15 (772 a Medicina, 14 a Odontoiatria, 8 a Veterinaria, 82 ad Architettura). Questi ultimi sono coloro che vengono ammessi in sovrannumero, ma risultano già immatricolati, seppur in una sede che non rappresentava la loro prima scelta.
Il 18 dicembre 2013 sarà pubblicata la nuova graduatoria sul sito www.accessoprogrammato.miur.it nell’area riservata a ogni candidato. Tale graduatoria non prevede scorrimenti: saranno ammessi solo coloro che rientrano nei 10.302 posti per la graduatoria di Medicina e Odontoiatria (9.373 posti per Medicina e 929 per Odontoiatria), 830 per la graduatoria di Veterinaria e 8.787 per Architettura. In parallelo resterà in vigore anche la graduatoria pubblicata lo scorso 30 settembre che è ancora in via di scorrimento.

Come e quando fare valere il bonus. A partire dal 29 novembre 2013, e fino alle ore 15.00 del 9 dicembre 2013 i candidati ai test che non hanno ancora provveduto a inserire i dati relativi alla votazione conseguita alll’esame di maturità potranno farlo sul portale www.universitaly.it. Decorso tale termine non sarà più possibile fare inserimenti, rettifiche o integrazioni sui dati dichiarati. L’inserimento del voto di maturità sarà possibile solo per coloro che hanno ottenuto almeno 20 punti al test di ammissione e che non avevano già inserito queste informazioni.

Ministero dell’Istruzione – Prot. 986/2013

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *