Italia

Scuola: «nessun blocco delle assunzioni degli insegnanti di sostegno»

Non ci sarà alcun blocco delle assunzioni degli insegnanti di sostegno.

È quanto afferma il Ministero dell’Economia in un comunicato nel quale spiega che sono state effettuate le verifiche ed è stato espresso il parere favorevole. Nelle prossime ore il ministro Saccomanni firmerà il decreto che verrà restituito al Miur.

Il Ministero dell’Economia risponde con la nota «alle richieste di rimuovere il presunto blocco delle assunzioni degli insegnanti di sostegno». «Il Ministero dell’Istruzione – è scritto nel comunicato – ha inviato al Ministero dell’Economia il decreto interministeriale Miur-Mef di rideterminazione delle dotazioni organiche dei posti di sostegno in data 19 dicembre 2013, insieme alla richiesta di autorizzazione all’assunzione del primo nucleo di insegnanti. Nei dieci giorni lavorativi successivi, inclusi quelli tra Natale, Capodanno ed Epifania, la Ragioneria Generale dello Stato ha effettuato le verifiche prescritte ed espresso parere positivo tanto sul decreto quanto sulla richiesta di assunzione, fatti salvi gli ulteriori adempimenti del Miur».

«Nelle prossime ore – assicura il Tesoro – il decreto, controfirmato dal Ministro Fabrizio Saccomanni, verrà restituito al Miur, mentre il parere favorevole all’assunzione verrà trasmesso agli uffici del Ministro per la Pubblica Amministrazione. Il Dipartimento della Funzione Pubblica predisporrà lo schema del Decreto del Presidente della Repubblica necessario per il completamento dell’iter di assunzione che potrà essere sottoposto quanto prima al Consiglio dei Ministri».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *