Italia

Salumiere dona panino a disabile ma manca scontrino, multato

Salumiere dona panino a disabile ma manca scontrino, multato
Multato dalla Guardia di Finanza perché non ha emesso lo scontrino fiscale dopo avere regalato un panino a un disabile: è quanto accaduto a un commerciante di Marigliano

Multato dalla Guardia di Finanza perché non ha emesso lo scontrino fiscale dopo avere regalato un panino a un disabile: è quanto accaduto a un commerciante di Marigliano, in provincia di Napoli.

I finanzieri hanno fermato il salumiere davanti al suo negozio, che si trova nei pressi di una chiesa del paese. Gli hanno hanno chiesto lo scontrino ma il negoziante ha risposto di non averlo emesso perché si era trattato di un dono.

La multa, però, è scattata ugualmente. Anche il disabile ha cercato di spiegare alle forze dell’ordine che era solo un dono ma non c’è stato nulla da fare. Secondo quanto previsto dalla normativa, al salumiere è stata comminata una sanzione che può andare da un minino di 150 euro un massimo di 2.500 euro.

Malgrado una multa della Guardia di Finanza per avere regalato un panino a un disabile “continuerò a regalare qualcosa a Gigi, che, ormai, è diventata una persona di famiglia”. Esprime sgomento, Salvatore Picardi, 30 anni, il salumiere di Marigliano (Napoli), “punito” da tre finanzieri per un gesto, dice, “fatto con il cuore”. “Alla beffa di una multa così ingiusta si aggiunge ora l’attesa di sapere quanto dovrò pagare. Mi aspetto ben poco di positivo da questa vicenda, ma è certo che farò ricorso”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *