Lavoro

Rivalutazione delle pensioni: arretrati dal 1° agosto

http://www.ipsoa.it/documents/lavoro-e-previdenza/pensioni/quotidiano/2015/06/15/lavoratori-prossimi-alla-pensione-aggiornamento-del-sistema-unicarpe
Con la mensilità di agosto 2015, l’INPS provvederà alla liquidazione d’ufficio delle somme spettanti, a titolo di somme arretrate dovute in applicazione della rivalutazione automatica dei trattamenti pensionistici relativa agli anni 2012 e 2013, ad ogni singolo beneficiario in funzione dell’importo complessivo di tutti i trattamenti pensionistici in godimento

L’INPS, con la mensilità di agosto 2015, provvederà alla liquidazione d’ufficio delle somme spettanti, a titolo di somme arretrate dovute in applicazione della rivalutazione automatica dei trattamenti pensionistici relativa agli anni 2012 e 2013, ad ogni singolo beneficiario in funzione dell’importo complessivo di tutti i trattamenti pensionistici in godimento.

Lo comunica lo stesso Istituto con messaggio n. 4017 del 12 giugno 2015 informando altresì gli Istituti di patronato, che l’inoltro di eventuali domande di ricostituzione dei trattamenti pensionistici interessati, dovranno essere respinte e conseguentemente le stesse non potranno essere considerate utili ai fini del finanziamento dell’attività espletata.

Per queste domande non potranno essere valorizzate con il riconoscimento di 0,25 punti previsti per gli interventi elencati nella tabella A, allegata al D.M. 20 febbraio 2013, in quanto, pur se avviate in modalità telematica, non risultano definite con esito positivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *