Impresa

Rivalutazione dei beni d’impresa al test di convenienza

La legge di Bilancio 2019 ha reintrodotto la possibilità, relativamente ai soggetti che non adottano i principi contabili internazionali nella redazione del bilancio, di rivalutare i beni d’impresa (diversi da quelli destinati alla produzione o al cui scambio è diretta l’attività d’impresa) e le partecipazioni in società controllate e collegate

EFFETTUA L'ACCESSO

Abbonandoti al quotidiano potrai:

Accedere a tutte le rubriche

Scaricare gli articoli

Consultare la banca dati

Richiedere consulenze

Ricevere notifiche push

Ricevere la newsletter

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di sicurezza *Captcha loading...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close