Italia

Reddito di cittadinanza, si parte dal 1° aprile

La partenza differita al 1° aprile, sommata all’utilizzo non da parte di tutti i 5 milioni di potenziali beneficiari (ma dal 90%), produrrà circa 2 miliardi di risparmi, sui 9 miliardi preventivati in origine nella manovra

EFFETTUA L'ACCESSO

Abbonandoti al quotidiano potrai:

Accedere a tutte le rubriche

Scaricare gli articoli

Consultare la banca dati

Richiedere consulenze

Ricevere notifiche push

Ricevere la newsletter

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di sicurezza *Captcha loading...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close