Lavoro

Prestazioni di assistenza domiciliare: domande al 31 marzo

Il termine di presentazione delle domande per accedere alle prestazioni di assistenza domiciliare, è differito al 31 marzo 2015

L’INPS con messaggio n. 1318 del 20 febbraio 2015, comunica che il termine di presentazione delle domande per accedere alle prestazioni di assistenza domiciliare, è differito al 31 marzo 2015.

Viste le difficoltà riscontrate dagli utenti per la presentazione della dichiarazione sostitutiva unica (DSU) mirata alla determinazione del valore ISEE, si comunica, altresì, che, a decorrere da lunedì 23 febbraio 2015, sarà possibile presentare le domande anche senza aver precedentemente presentato la dichiarazione sostitutiva unica (DSU).
La dichiarazione sostitutiva unica (DSU) andrà presentata il prima possibile e comunque non oltre il 31 marzo 2015, restando requisito imprescindibile per consentire l’erogazione delle prestazioni.

I beneficiari, che non hanno già provveduto, dovranno presentare nuova domanda per partecipare al Progetto Hcp 2014, entro il nuovo termine di scadenza del 31 marzo 2015.
Resta fermo che il progetto Hcp 2014 prenderà regolare avvio il primo marzo 2015 per coloro che abbiano presentato domanda e per i quali sia stato già elaborato il piano assistenziale individuale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *