Lavoro

Pensionati all’estero: accertamento dell’esistenza in vita ai tempi del coronavirus

La gravità dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 in atto, che ha comportato a livello globale l’adozione di misure di contenimento del contagio, ha inciso profondamente anche sulle attività connesse alla verifica generalizzata dell’esistenza in vita dei pensionati esteri

ABBONATI PER LEGGERE L'ARTICOLO

Gli abbonati ci aiutano a garantire una costante informazione. Come utente abbonato potrai:

Leggere e salvare tutti gli articoli su pc e tablet

Consultare la banca dati

Richiedere consulenze

Ricevere la newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *