Lavoro

Nuovo ISEE: al via la stipula delle convenzioni con i CAF

Nuovo ISEE: al via la stipula delle convenzioni con i CAF
L’INPS fornisce istruzioni in merito alla determinazione 22 gennaio 2015, n. 1 con la quale è stato approvato lo schema di convenzione tra l’INPS e i CAF per l’attività relativa alla certificazione ISEE per l’anno 2015

Con il messaggio n. 903 del 5 febbraio 2015, l’INPS fornisce istruzioni in merito alla determinazione 22 gennaio 2015, n. 1 con la quale è stato approvato lo schema di convenzione tra l’INPS e i CAF per l’attività relativa alla certificazione ISEE per l’anno 2015.

I centri di assistenza fiscale (CAF) in possesso dei prescritti requisiti possono stipulare la convenzione presso le Direzioni metropolitane o le Direzioni provinciali territorialmente competenti in ragione della sede legale del soggetto interessato.
Spetta ai Direttori di Area metropolitana e i Direttori provinciali verificare preventivamente il possesso di tutti i requisiti necessari (da verificare al momento della sottoscrizione della convenzione) e la legittimazione della persona fisica che sottoscrive.

La convenzione dovrà essere redatta in due originali debitamente sottoscritti, dei quali uno è consegnato alla parte privata e l’altro è tenuto agli atti della Direzione metropolitana o provinciale.

Ciascuna copia è soggetta all’imposta di bollo.
L’imposta, che è a carico della parte privata, è assolta applicando n. 1 marca da bollo del valore di euro 16,00 (sedici/00) ogni 4 facciate del testo di convenzione.

La convenzione, una volta sottoscritta e provvista delle necessarie marche da bollo, dovrà essere acquisita otticamente in formato elettronico e registrata nel portale attraverso l’apposita funzionalità.

INPS – Messaggio N. 903/2015

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *