Fisco

Niente più dichiarazione di installazione di apparecchi misuratori fiscali (registratori di cassa)

Gli esercenti non dovranno più inviare all’Agenzia delle Entrate la dichiarazione di messa in servizio dei registratori di cassa. Le informazioni, riportate anche nel libretto fiscale dell’apparecchio, sono, infatti, già comunicate all’Agenzia in via telematica dal soggetto che esegue la verifica periodica all’atto dell’installazione o disinstallazione. Il Provvedimento del direttore dell’Agenzia delle Entrate sarà emanato entro il 2013.

Obbligo pre-semplificazione. Attualmente, all’atto di messa in servizio di un apparecchio misuratore fiscale, l’utilizzatore deve inviare all’Agenzia delle Entrate una dichiarazione, redatta in duplice esemplare, contenente i dati identificativi del misuratore, la sua denominazione commerciale, il numero di matricola e dell’ubicazione dell’esercizio in cui è in servizio. Con analoghe modalità devono essere comunicate le eventuali variazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *