Impresa

Mise: diritto annuale camerale incremento fino al 20%

Il Ministro dello Sviluppo Economico ha adottato il decreto 22 maggio 2017 con il quale ha autorizzato, ex articolo 18, comma 10, della legge n. 580/1993, per le Camere di commercio indicate nell’allegato A) – 79 – l’incremento fino al 20% delle misure del diritto annuale, anni 201720182019, così come adottato nelle delibere dei medesimi enti camerali.

Il decreto, di cui si dà notizia in una nota MiSE inviata ad Unioncamere, è stato inviato ai competenti Organi di controllo e sarà pubblicato sulla Gazzetta ufficiale.

Nelle more della registrazione da parte della Corte dei Conti le imprese saranno tenute a versare le misure del diritto annuale senza considerare l’incremento e provvederanno al versamento del conguaglio entro il termine – ex Dpr 435/2001, articolo 17, comma 3, lettera b) – per il versamento del secondo acconto delle imposte sui redditi (ossia entro il 30 novembre 2017).

0
Mi piaceMi piace
0
CuoreCuore
0
Yeah!Yeah!
0
WowWow
0
PerplessoPerplesso
0
Roba da matti!Roba da matti!
0
Non mi piaceNon mi piace
0
ContrariatoContrariato
Grazie per il voto
Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di sicurezza *Captcha loading...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close