Italia

Letta: iniziano a calare le tasse sul lavoro

«Con decisione Cdm inizia riduzione tasse sul lavoro. Invece 3 mld euro, costo totale premi Inail cala a 2 mld, da pagare a maggio e non a febbraio». Lo scrive il premier Enrico Letta su Twitter commentando le decisioni prese ieri dal Consiglio dei Ministri.

«Oggi abbiamo portato a casa quattro cose importanti», aveva detto ieri sera Enrico Letta chiudendo la sua giornata a palazzo Chigi dopo un lungo Consiglio dei Ministri, non nascondendo la propria soddisfazione: «Il governo ha varato la prima tranche di privatizzazioni, ha approvato un decreto per il rientro dei capitali italiani all’estero, ha deciso uno sconto per le tariffe autostradali per i pendolari, ha rinviato di tre mesi i pagamenti dei contributi Inail per le imprese e ha disegnato, per 27 anni di attesa, la riforma della cooperazione allo sviluppo».

Ed ecco il comunicato di Palazzo Chigi in tema di Sgravi fiscali per le imprese:

Per consentire a tutte le imprese di beneficiare nel corso dell’anno 2014 della riduzione dei contributi INAIL previsti nella legge di stabilita’ per il 2014, per un valore complessivo di un miliardo di euro, viene differito dal 16 febbraio 2014 al 16 maggio 2014 il termine per il pagamento e l’invio telematico delle denunce nonche’ dei premi speciali. Il differimento si applica anche ai premi speciali, diversi dai premi speciali unitari artigiani, di cui all’articolo 42 del DPR 1124/1965. Nei Comuni nella provincia di Modena colpiti dall’alluvione di 17 gennaio 2014 e gia’ colpiti dal sisma del 2012, sono sospesi i termini dei versamenti e adempimenti tributari nel periodo compreso tra il 17 gennaio e il 31 luglio 2014.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di sicurezza *Captcha loading...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close