Italia

Legge di Stabilità: introdotta la tassa per diventare Avvocato, Notaio o Magistrato

Con la Legge di Stabilità sarà introdotto un contributo obbligatorio pari a 50 euro per sostenere gli esami da Avvocato, o i concorsi da Notaio o Magistrato. Gli aspiranti patrocinanti in Cassazione dovranno sborsare invece un contributo di 75 euro.

L’art. 18 della bozza del Ddl precisa che si tratta di «spese per la sessione d’esame» o «per il concorso».

Per accedere ad un concorso pubblico sarà invece necessario pagare un contributo dai 5 ai 10 euro per ciascun partecipante.

Dalle prime stime si ipotizza un gettito fiscale pari a 4 milioni di euro per ogni sessione d’esame.

Potrebbe anche interessarti: Nuove tasse nella Legge di Stabilità: ecco la Trise

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *