Fisco

Le rate di Equitalia si chiedono online

Le rate di Equitalia si chiedono online
Nuovo servizio di Equitalia: “rateazioni online” permette di richiedere direttamente on line la dilazione dei debiti fino a 50.000 euro. Lo strumento, a disposizione dei contribuenti sul nuovo sito Internet di Equitalia, si aggiunge agli altri già disponibili: paga online, estratto conto, sospensione online, trova sportello e i canali di contatto diretti per chiedere l’assistenza di Equitalia

Nel nuovo sito internet del Gruppo Equitalia, un servizio in più per i contribuenti: le rate si chiedono online. Più facile anche controllare la propria situazione, pagare e chiedere assistenza.

Tante le novità per semplificare il rapporto con i contribuenti. In particolare, dal 10 dicembre è disponibile un servizio in più, “rateazioni online”, che permette di richiedere direttamente dal web la dilazione dei debiti fino a 50.000 euro.

Il nuovo strumento si aggiunge agli altri già disponibili:

  • “paga online”, che consente di saldare i debiti con la carta di credito;
  • “estratto conto”, per controllare con maggior dettaglio la propria situazione debitoria e le procedure in corso;
  • “sospensione online”, che permette di inviare la richiesta per sospendere la riscossione e attivare la verifica su quanto richiesto dagli enti pubblici creditori;
  • “trova sportello” e i canali di contatto diretti per chiedere l’assistenza di Equitalia.

“L’obiettivo – afferma l’amministratore delegato di Equitalia, Benedetto Mineo – è proseguire sulla strada della semplificazione offrendo in tempo reale soluzioni su misura a cittadini e imprese. Va in questa direzione la possibilità di richiedere online il piano di rateazione, un servizio che riguarderà una vasta platea di contribuenti. Ad oggi sono attive 2,5 milioni di rateazioni – conclude Mineo – per un importo che supera i 28 miliardi di euro».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *