Italia

Iva, Saccomanni: «Su aumento niente da fare» Confindustria: perché siamo arrivati a tanto?

Sull’aumento dell’Iva scattato martedì interviene il Ministro dell’Economia Fabrizio Saccomanni: «non c’è nessuna legge da fare. È un decreto di Berlusconi. Non c’è niente da fare». Queste le sue parole in Senato per la fiducia al Governo.

Confindustria. Nel frattempo, il Presidente di Confindustria Squinzi di domanda «perché siamo arrivati a questo punto mettendo in fibrillazione i mercati» e chiede: «dateci un Paese normale e vi faremo vedere noi cosa siamo capaci di fare. Non possiamo accettare supinamente che non vengano fatti i passi decisi sulle cose che abbiamo chiesto». «D’altronde l’ho anche sottolineato in modo molto preciso a chi ha la responsabilità di questo governo», ha aggiunto.

Mario Draghi. «Il messaggio che i mercati stanno lanciando è semplice: stabilità e riforme». È questa la risposta del Presidente della Bce, Mario Draghi, a una domanda sull’andamento dello spread in corrispondenza della crisi politica in Italia. Draghi rileva anche che «non è vero che i tassi non si sono mossi», perché «si sono mossi» lanciando un messaggio chiaro, che vale per tutti i Paesi in difficoltà e a rischio stabilità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *