Italia

Istat: a settembre fiducia imprese sale a 83,3%, i massimi da un anno

A settembre, il clima di fiducia delle imprese sale per la terza volta e raggiunge quota 83,3%. E’ il valore più alto da luglio 2012. Lo rileva l’Istat, invitando alla prudenza: i livelli dell’indice, ha spiegato l’Istituto di ricerca, sono «ancora bassi». Il miglioramento, comunque, ha toccato tutti i settori. Spicca il buon risultato della manifattura, ai massimi da due anni.

La ricerca, condotta nei primi giorni del mese, non include i contraccolpi (eventuali) delle ultime vicende economiche e politiche. Il termometro ha segnato un rialzo rispetto ad agosto, balzando in avanti di un punto percentuale: da 82 a 83.3%. Se si guarda ai macro-comparti, fanno un salto importante manifattura (da 93,4 a 96,6) e il settore del commercio al dettaglio (da 86,6 a 91,1). Più circoscritta la ricrescita dell’ottimismo tra le imprese dei servizi (da 79,8 a 80,8) e quelle delle costruzioni (da 76,4 a 78,6).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *