Italia

INPS e Agenzia delle Entrate: assistenza facilitata ai servizi per i residenti dei Comuni colpiti dal sisma del 24 agosto

INPS e Agenzia delle Entrate: assistenza facilitata ai servizi per i residenti dei Comuni colpiti dal sisma del 24 agosto
INPS e Agenzia delle Entrate si sono attivati per fornire assistenza e informazioni ai contribuenti che vivono nelle zone colpite dal sisma dello scorso agosto

L’INPS, solidale con le popolazioni colpite dal sisma nell’agosto scorso, si è attivato per garantire agli abitanti di quei Comuni l’assistenza facilitata ai servizi.
Da lunedì 19 settembre è attivo il numero 07 36 29 42 51 riservato ai residenti dei Comuni colpiti dal sisma. Lo sportello telefonico è attivo il lunedì e il mercoledì dalle 9:00 alle 12:30.
A partire dal 23 settembre, tutti i venerdì dalle ore 9:00 alle 12:30, sarà attivo uno sportello informativo nei locali del Comune di Acquasanta Terme, in piazza XX settembre n° 12, al secondo piano, nella sala consiliare.

Per il Comune di Amatrice, in collaborazione con ANPAL e INAIL, è previsto un servizio di assistenza per garantire ai cittadini l’accesso a tutti i servizi. A tale scopo da giovedì 22 settembre sarà attiva una struttura mobile attrezzata a uso ufficio, con personale specializzato, disponibile per accogliere coloro che necessitano di informazioni sulle prestazioni.

L’INPS ricorda, inoltre, le misure di emergenza per garantire la continuità dei pagamenti delle pensioni e delle altre prestazioni:

  • i pensionati che riscuotono in contanti possono ritirare la pensione presso qualsiasi ufficio postale del territorio nazionale, fino al ripristino della funzionalità degli uffici postali inagibili;
  • è sospeso il recupero dei debiti relativi a prestazioni dell’Istituto;
  • sono sospese le visite di revisione per i minorati civili e le persone con handicap in possesso di verbali con rivedibilità (invalidità civile, cecità civile, sordità, handicap e disabilità);
  • è sospesa la riscossione coattiva dei contributi previdenziali.

Per tutte le informazioni e le richieste di servizio i cittadini possono rivolgersi al numero verde INPS 803 164 da telefono fisso oppure al numero 06 164 164 da rete mobile a pagamento secondo il piano tariffario del proprio gestore telefonico. E’ attivo un canale preferenziale per cui le richieste provenienti dai residenti nei Comuni colpiti dal sisma saranno trattate dagli operatori in via prioritaria.

Anche l’Agenzia delle Entrate si è attivata per fornire assistenza e informazioni ai contribuenti che vivono nelle zone colpite dal sisma dello scorso agosto. Riparte, questa settimana, il camper del progetto “Il Fisco mette le ruote”, con l’obiettivo di creare un punto di contatto diretto il più possibile vicino ai cittadini e di offrire servizi facilmente accessibili ai contribuenti dei comuni colpiti dal terremoto.

In particolare, la prima tappa del camper dell’Agenzia delle Entrate sarà nelle Marche, presso il Comune di Arquata del Tronto – Frazione Borgo, nei giorni 21, 22, 28 e 29 settembre dalle 10.00 alle 16.00. Nel Lazio, invece, lo sportello mobile sarà operativo ad Amatrice il 4 e il 6 ottobre, e ad Accumoli l’11 e il 13, dalle 10.00 alle 16.00.

Il camper dell’Agenzia è un vero e proprio ufficio itinerante, dotato di postazioni informatiche che consentono ai funzionari del Fisco di fornire tutti i servizi normalmente offerti presso gli sportelli delle Entrate, come:

  • il rilascio del duplicato della tessera sanitaria;
  • l’abilitazione ai servizi telematici e la ristampa del codice Pin;
  • eventuali informazioni sugli adempimenti fiscali;
  • i servizi catastali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *