Fisco

Immobili sotto sfratto, il Comune decide l’aliquota IMU

L’individuazione dell’aliquota IMU applicabile agli immobili sottoposti a sfratto esecutivo ancora occupati dall’inquilino insolvente resta nell’autonomia regolamentare dei Comuni; non può, per legge, essere applicata l’aliquota IMU stabilita per gli immobili locati.

Secondo il Dipartimento delle Finanze infatti, la previsione di una norma che stabilisca – in via generale – l’applicazione agli immobili sottoposti a sfratto esecutivo della stessa aliquota prevista per gli immobili locati, è proposta troppo specifica per essere inserita in una disciplina di carattere generale quale quella dell’IMU, in cui proprio per gli immobili oggetto di locazione è prevista un’ampia facoltà regolamentare da parte dei comuni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *