Lavoro

Enti di formazione: via libera ai contributi

Enti di formazione: via libera ai contributi
Entro il 27 maggio 2015 devono essere presentate le domande per ottenere i contributi relativi all’anno 2015, previsti per la copertura delle spese generali di amministrazione degli enti privati gestori di attività formative

Definite le modalità ed i termini per la presentazione delle domande per ottenere i contributi relativi all’anno 2015, previsti per la copertura delle spese generali di amministrazione degli enti privati gestori di attività formative.
Con la pubblicazione del decreto n. 107 del 14 aprile 2015 del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, avvenuta il 27 aprile 2015, iniziano a decorrere i trenta giorni di tempo entro cui devono essere presentare le richieste di contributo per l’anno 2015, presentazione dunque entro e non oltre il 27 maggio 2015. Per gli anni successivi la presentazione delle domande dovrà avvenire entro il 15 febbraio.

Le domande, ai fini dell’ammissibilità, dovranno essere corredate dalla documentazione prevista dal D.M. 3 marzo 1987 n. 125. Parte della documentazione può essere presentata, anche successivamente alla domanda di contributo, ma comunque prima del versamento dell’acconto, unitamente alla polizza fideiussoria.

Fissati altresì nel decreto, la ripartizione del contributo, le modalità di erogazione e le tipologie di controlli.

Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, decreto 14/04/2015, n. 107

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *