Diritto

Droga, il Cud può salvare dall’accusa di spaccio

La presentazione del Cud può servire a provare che l’acquisto delle sostanze stupefacenti è avvenuto per uso personale e non per fini di spaccio
La presentazione del Cud può servire a provare che l’acquisto delle sostanze stupefacenti è avvenuto per uso personale e non per fini di spaccio

La presentazione del Cud può servire a provare che l’acquisto delle sostanze stupefacenti è avvenuto per uso personale e non per fini di spaccio. La Corte di Cassazione, con la sentenza n. 25806/2013, ha annullato la sentenza con cui la Corte di appello di Salerno, in riforma della assoluzione in primo grado per non aver commesso il fatto, aveva condannato il ricorrente per traffico e detenzione di stupefacenti.

Nel giudizio di appello, chiarisce la Suprema corte:

In assenza di mutamenti del materiale probatorio acquisito al processo, la riforma della sentenza assolutoria di primo grado, una volta compiuto il confronto puntuale con la motivazione della decisione di assoluzione, impone al giudice di argomentare circa la configurabilità del diverso apprezzamento come l’unico ricostruibile al di là di ogni ragionevole dubbio.
Deve ritenersi illegittima la sentenza d’appello che, in riforma di quella assolutoria condanni l’imputato sulla base di una alternativa interpretazione del medesimo compendio probatorio utilizzato nel primo grado di giudizio, occorrendo, invece, una forza persuasiva superiore della motivazione, tale da far cadere ogni ragionevole dubbio”.
Appare anzitutto effettivamente travisato il dato concernente la capacità reddituale dell’imputato.
In ogni caso, tuttavia, nemmeno indicano i giudici di appello le ragioni per le quali la ricostruzione da essi effettuata debba ritenersi la sola idonea a superare il parametro dell’oltre ogni ragionevole dubbio e le ragioni della erroneità del percorso motivazionale seguito dal giudice di prime cure.

Corte di Cassazione – Sentenza N. 25806/2013
Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close