Lavoro

Denunce infortunio e malattia professionale in Agosto anche via Pec

Denunce infortunio e malattia professionale in Agosto anche via Pec
Limitatamente al mese di agosto 2015 saranno accettate anche le denunce d’infortunio sul lavoro e malattia professionale cartacee inviate con il canale PEC, indipendentemente dall’allegazione della documentazione che attesti l’assenza del relativo servizio informatico

La competente Direzione Centrale Organizzazione Digitale dell’INAIL ha comunicato al Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro che nel corso del corrente mese di agosto 2015 saranno effettuati alcuni interventi straordinari di manutenzione e adeguamento sui sistemi informativi dell’Istituto che potrebbero determinare possibili ricadute sulla disponibilità del servizio per l’invio delle denunce di infortunio sul lavoro e di malattia professionale, con momenti di interruzione al momento non programmabili.

A seguito di tale circostanza, le strutture territoriali dell’Istituto accetteranno, limitatamente al mese di agosto 2015, anche le denunce di infortunio sul lavoro e malattia professionale cartacee inviate con il canale PEC, indipendentemente dalla allegazione della documentazione che attesti l’assenza del relativo servizio informatico.

Tuttavia, con il corrente mese di agosto sarà completato il piano degli interventi straordinari di manutenzione e adeguamento dei sistemi informativi dell’Istituto e quindi, al termine del suddetto mese, i servizi telematici per l’invio delle denunce di infortunio sul lavoro e di malattia professionale saranno pienamente operativi, per cui l’invio delle denunce in questione dovrà avvenire, dal prossimo mese di settembre 2015 e per tutti i mesi degli anni successivi, esclusivamente attraverso il servizio telematico dedicato, fatte salve le eccezioni già ad oggi disciplinate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *