Fisco

Decreto Rilancio, dall’ecobonus allo sgravio per la sanificazione tutti i crediti di imposta possono essere ceduti a fornitori o banche

Lo sconto sul corrispettivo dovuto potrà azzerare la spesa nel caso dei bonus per i lavori di ristrutturazione antisismica o di efficientamento energetico, visto che il provvedimento aumenta la percentuale detraibile al 110%. Cedibile anche il credito di imposta del 60% sugli affitti commerciali e quello per le spese di sanificazione o adeguamento degli ambienti di lavoro

ABBONATI PER LEGGERE L'ARTICOLO

Gli abbonati ci aiutano a garantire una costante informazione. Come utente abbonato potrai:

Leggere e salvare tutti gli articoli su pc e tablet

Consultare la banca dati

Richiedere consulenze

Ricevere la newsletter

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close