Lavoro

Croazia, libero accesso dei lavoratori in Italia dal 1° luglio

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ed il Ministero dell’Interno hanno emanato la circolare congiunta prot. 3233 del 3 luglio 2015, con la quale comunicano che l’Italia ha deciso di non prorogare, oltre la scadenza del 30 giugno 2015, il regime transitorio, relativamente alle limitazioni per l’accesso al mercato del lavoro nei confronti dei lavoratori subordinati della Croazia.

Pertanto, dal 1° luglio 2015, per effetto del meccanismo automatico previsto dal Trattato di adesione all’Unione Europea della Croazia, le limitazioni all’accesso al lavoro nei settori produttivi per i quali operava la restrizione, devono ritenersi decadute.

Ministero del Lavoro e Ministero dell’Interno – Circolare N. 3233/2015

Potrebbe anche interessarti: Lavoratori Croati: libero accesso in Italia dal 1° luglio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *