Fisco

Coronavirus: il CNDCEC sospende le attività formative nelle zone a rischio

I crediti formativi per l’anno 2020 dovranno essere rimodulati dal Consiglio sulla base della durata dell’emergenza e del blocco delle attività formative

CNDCEC – Informativa n. 15 del 24 febbraio 2020


Il CNDCEC ha pubblicato l’informativa n. 15 del 24 febbraio 2020 riguardante l’emergenza Coronavirus.

E’ stato evidenziato che tutti sono invitati ad attenersi alle indicazioni della Protezione civile e dalle prefetture nelle zone interessate dal Coronavirus, anche per quanto riguarda le attività programmate presso gli Ordini o ivi promosse.

Sempre nelle Regioni definite a rischio, vanno sospese le attività formative dei Consigli e di gruppi di lavoro che potranno essere organizzate in modalità remota.

crediti formativi per l’anno 2020 dovranno essere rimodulati dal Consiglio sulla base della durata dell’emergenza e del blocco delle attività formative.

In ogni caso le ulteriori criticità saranno oggetto di considerazione nella riunione straordinaria del CNDCEC del 3 marzo 2020.

Per quanto riguarda le attività presso la sede del CNDCEC fino al 2 marzo 2020 sono sospese tutte le attività aperte al pubblico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *