Diritto

Controllo effettuato a posteriori dal datore di lavoro sulle timbrature dei dipendenti: i chiarimenti della Cassazione

Affrontando il caso di un dipendente Inps licenziato per aver fatto più lavori contemporaneamente, la Cassazione delimita la legittimità dei controlli occulti da parte del datore

ABBONATI PER LEGGERE L'ARTICOLO

Gli abbonati ci aiutano a garantire una costante informazione. Come utente abbonato potrai:

Leggere e salvare tutti gli articoli su pc e tablet

Consultare la banca dati

Richiedere consulenze

Ricevere la newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *