Lavoro

Contributi volontari: le indicazioni INPS per l’anno 2015

Contributi volontari: le indicazioni INPS per l’anno 2015
Determinati i contributi volontari relativi all’anno 2015 per i lavoratori dipendenti non agricoli, i lavoratori autonomi e per gli iscritti alla Gestione separata

Con circolare n. 57 dell’11 marzo 2015 l’INPS indica con dettagliate tabelle illustrative, i contributi volontari relativi all’anno 2015 per le seguenti categorie di lavoratori:

  • lavoratori dipendenti non agricoli;
  • iscritti all’evidenza contabile separata del FPLD e degli iscritti al Fondo Volo e Fondo dipendenti Ferrovie dello Stato S.p.A;
  • iscritti al Fondo speciale Istituto Postelegrafonici (ex-IPOST);
  • iscritti alle gestioni Artigiani e Commercianti;
  • iscritti nella Gestione separata.

La circolare fornisce inoltre chiarimenti in merito all’autorizzazione alla prosecuzione volontaria per i lavoratori interessati da contratto di lavoro intermittente e sulle autorizzazioni ai versamenti volontari integrativi dei periodi di lavoro a tempo parziale.

INPS – Circolare N. 57/2015

Potrebbe anche interessarti: Pensione fai-da-te più salata: per un anno servono 3.431 euro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *