Lavoro

Contributi per le colf pagabili da smartphone

L’Inps annuncia che con l’ultimo aggiornamento della PDA Application “Inps Servizi Mobile”, scaricabile dagli store per Apple e Android, è disponibile il nuovo servizio per il pagamento dei contributi dei lavoratori domestici tramite smartphone, senza limitazione di orario.

In particolare l’Inps comunica che si potranno pagare i contributi per le colf con le carte di credito VISA, in quanto il nuovo servizio incluso nella PDA application Inps Servizi Mobile si collega al POS virtuale di Intesa SanPaolo, come già avviene per i servizi disponibili nel Portale dei pagamenti online del sito www.Inps.it.

Dal menu dell’app Servizi Mobile, si accede al nuovo servizio inserendo il proprio codice fiscale e il proprio codice PIN.

Si visualizza dapprima la schermata con le Avvertenze sul servizio, corredata da due pulsanti che servono per accedere alle informazioni concernenti il costo operazione, che è pari all’1,275% dell’importo da pagare e per procedere al pagamento. Effettuata nella schermata successiva la scelta tra rapporti di lavoro domestico Attivi o Cessati, nell’ipotesi di selezione Attivi, si aprirà la schermata con i dati di tutti i rapporti di lavoro in essere.

Il servizio sarà presto accessibile anche dal Menu Servizi del sito Mobile m.inps.it. Per scaricare l’applicazione e per una panoramica dei servizi disponibili, i cittadini devono accedere alla pagina Applicazioni Mobile del sito istituzionale dell’Inps.

Potrebbe anche interessarti: Come gestire un lavoratore domestico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *