Fisco

Consulenti del Lavoro: fatture elettroniche gratis per sei mesi

Consulenti del Lavoro: fatture elettroniche gratis per sei mesi
L’Ordine dei Consulenti del Lavoro agevola i propri iscritti ed in vista dell’obbligo di fatturazione elettronica con la Pubblica amministrazione dal prossimo 31 marzo, tramite la Fondazione Studi, offre per sei mesi la possibilità di emettere gratuitamente fatture elettroniche

Fatture gratis per i Consulenti del Lavoro. In vista dell’obbligo di fatturazione elettronica con la Pubblica Amministrazione dal prossimo 31 marzo, i Consulenti del Lavoro, tramite la Fondazione Studi, sottoscrivono un accordo con InfoCert, grazie al quale gli iscritti all’ordine potranno emettere fatture elettroniche gratuitamente per sei mesi.

Il servizio è attivabile sia per la gestione delle fatture del professionista che per i clienti dello studio. Si tratta di una serie di servizi informatici accessibili solo dagli iscritti tramite l’area riservata del sito. In particolare, oltre il servizio di fatturazione elettronica, sarà possibile attivare la pec per i clienti. I primi servizi della “scrivania digitale”, compreso quello per la fatturazione elettronica gratuita, saranno disponibili a partire dal 25 marzo p.v. accedendo al portale di categoria in collegamento con InfoCert.

È allo studio una implementazione dell’accordo per la fruizione di ulteriori servizi telematici messi a disposizione da InfoCert per i Consulenti del Lavoro tramite la scrivania telematica creata da Fondazione Studi.

Potrebbe anche interessarti:

Fatturazione elettronica: guida operativa alla FatturaPA
Fatturazione elettronica PA: come gestire il rifiuto del documento
Fatturazione elettronica: i chiarimenti del Mef

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *