Fisco

Commercialisti: prorogato al 30 settembre 2020 il termine per conseguire i crediti formativi del triennio 2017-2019

La proroga è concessa limitatamente al conseguimento di crediti formativi non utili per la revisione legale

CNDCEC – Informativa n. 26 del 25 marzo 2020


Con l’informativa n. 26 del 25 marzo 2020, il CNDCEC ricorda che nella seduta del 18 marzo 2020 è stato deliberato di prorogare al 30 settembre 2020 il termine utile al conseguimento dei crediti formativi professionali per l’assolvimento dell’obbligo formativo relativo al triennio 2017-2019, mediante la partecipazione agli eventi formativi accreditati con codici materie “non utili” per la formazione dei revisori legali.

La proroga è concessa limitatamente al conseguimento di crediti formativi non utili per la revisione legale (in tale ambito sono ricompresi anche i crediti obbligatori di cui all’art. 5, comma 2 e all’art. 6, comma 1 del Regolamento FPC), conseguentemente i crediti formativi associati ai codici materie “caratterizzanti” o “non caratterizzanti” la revisione legale acquisiti nel primo semestre dell’anno 2020 non sono validi per il computo dei crediti necessari all’adempimento dell’obbligo formativo 2017-2019.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close