Lavoro

Colf, badanti e baby sitter regolari: ecco chi ha diritto all’indennità da 1.000 euro

I contratti dovranno risultare attivi alla data del 23 febbraio; il lavoratore non dovrà essere titolare di pensione e non dovrà aver già fruito di indennità e bonus previsti dal ‘Cura Italia’

ABBONATI PER LEGGERE L'ARTICOLO

Gli abbonati ci aiutano a garantire una costante informazione. Come utente abbonato potrai:

Leggere e salvare tutti gli articoli su pc e tablet

Consultare la banca dati

Richiedere consulenze

Ricevere la newsletter

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close