Fisco

Click day: rimborsabile l’Irap versata dal 2007 al 2013

È in pieno corso, e terminerà il prossimo 15 marzo, il click day per richiedere il rimborso dell'Irpef/Ires collegato alla mancata deduzione dell'Irap
È in pieno corso, e terminerà il prossimo 15 marzo, il click day per richiedere il rimborso dell’Irpef/Ires collegato alla mancata deduzione dell’Irap

È in pieno corso, e terminerà il prossimo 15 marzo, il click day per richiedere il rimborso dell’Irpef/Ires collegato alla mancata deduzione dell’Irap calcolata sul costo del personale dipendente o assimilato. La facoltà, in tal senso, era stata inizialmente prevista per il solo 2012 dall’articolo 2, comma 1 del decreto legge n. 201/2011, convertito con la legge 22 dicembre 2011, n. 214. Successivamente, l’articolo 4, comma 12, del decreto legge n. 16/2012, convertito dalla legge 26 aprile 2012, n. 44, ha esteso tale prerogativa anche ai quattro anni precedenti. Pertanto, risulta rimborsabile la quota di Irap versata dal 2007 al 2012.

Per la richiesta di rimborso deve essere utilizzato esclusivamente il modello predisposto dall’Agenzia delle Entrate, che con la circolare 1/E/2013 (cosiddetta “circolare Telefisco”) ha fornito alcuni chiarimenti. Il modello per l’istanza di rimborso deve essere inoltrato in via telematica secondo un calendario a scaglioni individuati per area geografica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *