Fisco

Casa e tassazione immobili: le novità del 2013

L’Agenzia delle Entrate ha aggiornato il “vademecum” in virtù delle ultime disposizioni normative
L’Agenzia delle Entrate ha aggiornato il “vademecum” in virtù delle ultime disposizioni normative

Sono tante le novità fiscali riguardanti la tassazione degli immobili. Le imposte che le famiglie italiane devono pagare sulla casa sono state uno dei punti cardine della recente campagna elettorale. In virtù delle ultime disposizioni normative, approvate nel secondo semestre 2012, l’Agenzia delle Entrate ha aggiornato di recente la sezione “Il fisco sulla casa” dell’Annuario del contribuente.

Si tratta di uno strumento molto utile ai proprietari di immobili, una sorta di Guida che riassume tutto quel che c’è da sapere in materia di imposte sugli immobili (Imu, #Irpef, Ivie), agevolazioni sull’acquisto della prima casa, cedolare secca sugli affitti, successione e donazione di immobili, bonus 36% e 50% su ristrutturazioni e risparmio energetico.

In particolare, nel capitolo 1 sono stati aggiornati alcuni paragrafi riguardanti le imposte dovute dalle persone fisiche che possiedono case all’estero (Ivie), l’Imu e l’imposta sul reddito dei terreni e la determinazione del reddito dei fabbricati in locazione. Nel capitolo 2 sono state chiarite le agevolazioni previste per l’acquisto della prima casa. Nel capitolo 3, dedicato alle locazioni degli immobili, è stata aggiornata la normativa in materia di cedolare secca e regime ordinario di tassazione. Nel capitolo 4 trova spazio la risoluzione n. 11 del 13 febbraio 2013, con cui si precisa che non è necessario allegare alla dichiarazione di successione gli estratti catastali degli immobili. Nel capitolo 5 tutti gli aggiornamenti sulle detrazioni del 36% e 50%.

Vademecum – Il Irpef sulla casa 2013

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *