Bonus per l’assunzione di lavoratori percettori del reddito di cittadinanza: i chiarimenti dei Consulenti del Lavoro

L’agevolazione è riconosciuta mensilmente per un periodo pari a quello ancora spettante al percettore di RDC alla data dell’assunzione, con un minimo di cinque mesi, che divengono invece il periodo massimo quando il lavoratore assunto percepisca il RDC in regime di rinnovo

Contenuto riservato. Abbonati adesso e scopri tutti i vantaggi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *