Italia

Bonus edilizi rinnovati senza tagli anche per il 2014 al 65% e al 50%

Con una sostanziale modifica dell’ultima ora, il Governo ha deciso di investire nuovamente sui bonus fiscali legati agli interventi di risparmio energetico e alle ristrutturazioni edilizie, prorogandoli fino al 31 dicembre 2014 senza alcun taglio di aliquota.

L’ecobonus legato al risparmio energetico manterrà dunque un’aliquota pari al 65 per cento, mentre per le semplici ristrutturazioni l’aliquota sarà pari al 50 per cento.

A partire dal 2015 si prevede poi una progressiva diminuzione dell’aliquota, che passerà al 50 per cento per gli interventi di risparmio energetico ed al 40 per cento per gli interventi semplici di ristrutturazione, per poi diminuire ulteriormente nel 2016 tornando all’originaria previsione legislativa del 36 per cento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *