Lavoro

Autoliquidazione INAIL 2014/2015: nuovo tasso di rateazione

Autoliquidazione INAIL 2014/2015: nuovo tasso di rateazione
Il tasso di interesse da applicare alla seconda, terza e quarta rata del premio di autoliquidazione 2014/2015 è fissato nella misura dell’1,35% annuo

Con la nota n. 66 dell’8 gennaio 2015, l’INAIL fa presente che il Ministero dell’Economia e Finanze ha pubblicato il tasso medio di interesse dei titoli di Stato del 2014. Pertanto, il tasso di interesse da applicare alla seconda, terza e quarta rata del premio di autoliquidazione 2014/2015, previsto dall’art. 59, comma 19, della legge n. 449/1997 come modificato dall’art. 55, comma 5, della legge n. 144/1999, è fissato nella misura dell’1,35% annuo.

Sulla base del nuovo tasso di interesse verrà aggiornato Alpi online in modo da rilasciare subito il servizio unitamente agli altri servizi telematici relativi all’autoliquidazione 2014/2015 (Invio telematico dichiarazione salari, Riduzione presunto e VSal).

L’aggiornamento del tasso di rateazione dell’autoliquidazione 2014/2015 deve essere effettuato anche per i servizi telematici del settore Navigazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *