Lavoro

Aumento del limite di esenzione fiscale e previdenziale dei buoni pasto ai lavoratori dipendenti

ABBONATI PER LEGGERE L'ARTICOLO

Gli abbonati ci aiutano a garantire una costante informazione. Come utente abbonato potrai:

Leggere e salvare tutti gli articoli su pc e tablet

Consultare la banca dati

Richiedere consulenze

Ricevere la newsletter

Un Commento

  1. CHE PENA, MENTRE ALLE CAMERE GOZZOVIGLIANO AL LAVORATORE CHE SPENDE NOTEVOLI ENERGIE CHI FISICHE CHI MENTALI DEVE ACCONTENTARSI DI UN BUONO DI 7 EURO PER UN PANINO E UN BICCHIERE DI ACQUA SE VA BENE E SEMPRE CHE L’ESERCIZIO SI TROVI NELLE VICINANZE. SPECULAZIONI MAGRE DA PADRONI CHE SI POSSONO PERMETTERE RISTORANTI DA 200 EURO A PASTO, COMPLIMENTI SIETE PROPRIO DEGLI ILLUMINATI, FORZA AVANTI A TUTTA FORZA CONTIAMO I PELI SUL C…. DEI LAVORATORI, ALLA FINE VEDREMO SE ANCHE GLI INDUSTRIALI DEL CIBO SARANNO CONTENTI. IL CANE SI MORDE LA CODA.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *