Lavoro

Assunzione personale altamente qualificato: i chiarimenti del MISE

Assunzione personale altamente qualificato: i chiarimenti del MISE
Il Ministero dello Sviluppo Economico, con avviso pubblicato il 23 settembre, ha fornito chiarimenti in merito alla procedura per richiedere il credito d’imposta per l’assunzione di personale altamente qualificato, in particolare, nel caso in cui sia necessario comunicare l’avvenuta variazione presso la CCIAA competente dei dati presenti nel Registro Imprese

Il Ministero dello Sviluppo Economico aggiorna le faq e, con avviso pubblicato sul sito istituzionale il 23 settembre, dà ulteriori indicazioni in merito alla procedura di richiesta del bonus per l’assunzione di personale altamente qualificato.
Il Ministero fa presente che, in caso sia necessario comunicare l’avvenuta variazione presso la CCIAA competente dei dati presenti nel Registro Imprese e visualizzati nella pagina di registrazione del sistema CIPAQ (quali ad esempio nome del rappresentante legale) si potrà inviare una PEC all’indirizzo cipaq@pec.sviluppoeconomico.gov.it con allegata l’evidenza della richiesta di variazioni firmata digitalmente dal legale rappresentante dell’azienda.
In caso sia necessario accreditare sul sistema un titolare di apposita procura per l’inoltro dell’istanza dovranno essere inviati, tramite PEC all’indirizzo cipaq@pec.sviluppoeconomico.gov.it, copia dell’atto di procura firmato digitalmente e del documento di identità del soggetto che l’ha rilasciata nonché del codice fiscale. Si avvisa che in mancanza del C.F. la richiesta non potrà essere accolta.
In caso sia necessario richiedere la cancellazione della registrazione effettuata da un’azienda sul sistema si potrà inviare una PEC all’indirizzo cipaq@pec.sviluppoeconomico.gov.it con allegata la richiesta di cancellazione firmata digitalmente dal legale rappresentante dell’azienda.
In caso sia necessario richiedere la cancellazione di una istanza di contributo inoltrata da un’azienda sul sistema si potrà inviare una PEC all’indirizzo cipaq@pec.sviluppoeconomico.gov.it con allegata la richiesta di cancellazione firmata digitalmente dallo stesso firmatario dell’istanza per la quale si richiede la cancellazione.
Tutte le comunicazioni dovranno essere trasmesse dall’indirizzo registrato sull’indice INIPEC per l’azienda, fa eccezione quella di avvenuta variazione dell’indirizzo PEC.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *