Lavoro

Apprendistato: ecco l’action plan del Ministero dopo l’introduzione del Testo Unico

XIII° Rapporto di monitoraggio sull’apprendistato: in primo piano l'analisi delle novità che sono derivate dall'introduzione del Testo Unico del 2011 e l'Action plan per la sua promozione e diffusione
XIII° Rapporto di monitoraggio sull’apprendistato: in primo piano l’analisi delle novità che sono derivate dall’introduzione del Testo Unico del 2011 e l’Action plan per la sua promozione e diffusione

E’ disponibile per la consultazione il XIII° Rapporto di monitoraggio sull’apprendistato redatto da Isfol – in collaborazione con l’Inps – che si annota per una attenta analisi dei provvedimenti d’implementazione adottati sia dalle Parti sociali sia dalle Regioni e dalle Province Autonome. Il riferimento normativo di base è il Testo unico del 2011. I dati rappresentati indicano l’evoluzione dell’occupazione in apprendistato, sui lavoratori cessati e trasformati, anche attraverso un’analisi in chiave longitudinale, nonché un approfondimento sui rapporti di apprendistato attivati nel primo semestre 2012 effettuato utilizzando i dati del sistema informativo delle Comunicazioni Obbligatorie. In chiusura, una presentazione dell’evoluzione del sistema pubblico di formazione, che illustra i dati sugli interventi per gli apprendisti e per i tutor aziendali organizzati nel 2011,tenendo conto delle risorse impegnate e spese.

Il Rapporto fornisce i dati di dettaglio per Regione e Provincia Autonoma, l’elenco dei principali provvedimenti regionali per l’attuazione del Testo Unico sull’Apprendistato, nonché la lista degli Accordi e dei Contratti collettivi stipulati dalle Parti sociali.

XIII° Rapporto di monitoraggio sull’apprendistato Allegato statistico per Regione Allegato normativo Allegato Accordi e CCNL

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *