Italia

Antonio Mastrapasqua: laurea falsa

Un’altra tegola su Antonio Mastrapasqua, ex presidente dell’Inps.

Secondo quanto riportato il primo febbraio da Libero, la laurea in Economia e commercio conseguita nel 1984 a La Sapienza dal manager, è stata ritenuta falsa dalla giustizia italiana e quindi annullata.

Gli esami furono comprati con la complicità di alcuni bidelli.

Sanità, indagato a Roma. Antonio Mastrapasqua, indagato dalla procura di Roma per presunte cartelle cliniche taroccate e fatture gonfiate all’Ospedale Israelitico (di cui è direttore generale), fu condannato a 10 mesi di carcere per falsità ideologica.
L’ex presidente dell’Inps ha ammesso quanto scritto da Libero, ma ha replicato spiegando di «aver chiesto al senato accademico di potermi laureare di nuovo».

Riabilitato dal Tribunale. Inoltre ha precisato: «Sono stato riabilitato dal tribunale di Sorveglianza e questo significa che è come se non fossi mai stato condannato».
Con una condanna del genere, infatti, difficilmente avrebbe potuto ricoprire tutti gli incarichi che ha ricoperto e continua a ricoprire. Così come difficilmente sarebbe stato premiato ‘Best in class’ nel 2013-2014 proprio dallo stesso Istituto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *