Lavoro

Al via (forse) gli incentivi all’assunzione

Al via (forse) gli incentivi all'assunzione
Ai nastri di partenza le agevolazioni sulle assunzioni: ne ha dato notizia il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ieri sul sito istituzionale

Ai nastri di partenza le agevolazioni sulle assunzioni: ne ha dato notizia il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ieri sul sito istituzionale. Si tratta dell’agevolazione prevista dal Decreto lavoro e dovrebbe riguardare le assunzioni effettuate dal 7 agosto 2013 al 30 giugno 2015. Il condizionale però è d’obbligo perché la notizia non risulta più riportata sullo stesso sito lasciando dubbi sui motivi di tale ritiro.

Ricordiamo che la comunicazione risulta molto importante ed attesa perché espressamente prevista dal comma 11 dell’articolo 1 del Decreto legge n. 76/2013 convertito dalla legge 99/2013.

Le agevolazioni di cui trattasi consistono in un contributo per ogni lavoratore assunto pari ad un terzo della retribuzione mensile lorda imponibile ai fini previdenziali, fatte salve le diverse procedure previste nel settore agricolo, fino ad un massimo di 650 euro mensili che verranno riconosciute dall’Inps.

La durata dell’incentivo è di 24 mesi per le assunzioni effettuate a tempo indeterminato anche se, in alcuni casi, potranno consentire il diritto a richiedere l’agevolazione, anche le trasformazioni a tempo indeterminato dei contratti a termine. In tale ultimo caso, tuttavia, la durata sarà di 18 mesi.

I soggetti che danno diritto al beneficio sono i giovani di età compresa tra i 18 ed i 29 anni che possano vantare uno dei seguenti requisiti:

  • siano privi di un impiego retribuito da almeno sei mesi;
  • siano privi di un diploma di scuola media superiore o professionale.

Si deve trattare in ogni caso di assunzioni effettuate, nel rispetto dell’articolo 40 del Regolamento Ce 800/2008, e costituire un incremento occupazionale netto da calcolarsi sulla base della differenza tra il numero dei lavoratori rilevato in ciascun mese e il numero dei lavoratori mediamente occupati nei dodici mesi precedenti all’assunzione. Il computo dei lavoratori assunti con contratto di lavoro a tempo parziale va effettuato in base al rapporto tra le ore previste dal contratto individuale e l’orario normale di lavoro dei lavoratori a tempo pieno.

Pur essendo in vigore, per la decorrenza del beneficio è previsto che siano approvati gli atti di riprogrammazione delle risorse destinate a finanziare l’agevolazione così come previsto dal comma 12 dell’articolo 1 del D.L. n. 79/2013 e comunque per concludersi con quelle effettuate fino al 30 giugno 2015.

Tale approvazione e quindi la decorrenza del beneficio, ai sensi del comma 11 del citato articolo 1, deve essere resa pubblica dal Ministero del lavoro e delle politiche sociali mediante avviso nel sito internet istituzionale.

Ed è questo il tassello che sembra essere stato posto ieri col Comunicato stampa del Ministero il quale segnala anche che, con decreto direttoriale, si è provveduto alla ripartizione, tra i territori nazionali, delle risorse stanziate dall’articolo 1, comma 12, del citato decreto legge n. 76, sulla base dei criteri di riparto dei Fondi strutturali.

In ogni caso, per la effettiva richiesta bisognerà attendere la procedura informatica Inps e le relative istruzioni che il Ministero annuncia di prossima pubblicazione.

Le procedure prevedono che, entro tre giorni dalla presentazione della domanda, l’istituto assegna le risorse in ordine cronologico di presentazione delle domande, comunicando la disponibilità delle risorse e quindi l’accoglimento della domanda di agevolazione che rimane tuttavia condizionata alla effettiva assunzione.

Il datore di lavoro, infatti, avrà sette giorni lavorativi per effettuare l’assunzione, pena la decadenza dell’agevolazione. Entro i successivi sette giorni, inoltre, sarà necessario comunicare al competente ufficio dell’Inps l’avvenuta stipula del contratto oggetto dell’agevolazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *