Dogane

Adeguate tasse e diritti marittimi per il 2020

Agenzia delle Dogane – Prot. n. 37654/RU del 31 gennaio 2020


Con la nota prot. n. 37654/RU del 31 gennaio 2020, l’Agenzia delle Dogane ha provveduto ad adeguare tasse e diritti marittimi per l’anno 2020.

Tenuto conto che il tasso accertato dall’Istat per il 2019 è stato dello 0,5%, l’adeguamento da effettuare in ragione del 75% è pari a 0,325%, con decorrenza dal 1° febbraio 2020.

Tale criterio di calcolo si applica a tutte le realtà portuali del territorio nazionale, fatta eccezione per il Porto franco di Trieste ove si applicano, per la tassa erariale e portuale, i criteri di adeguamento prendendo tuttavia come base il 100% del tasso ufficiale di inflazione. Pertanto, presso i punti franchi di detto porto, l’adeguamento delle aliquote sarà del 0,5%.

Ai fini della corretta liquidazione dei suddetti tributi sono allegate due tabelle riepilogative delle aliquote aggiornate che, si rammenta, resteranno in vigore sino al 31 gennaio 2021: Tabella A e Tabella B (PUNTI FRANCHI DEL PORTO DI TRIESTE).

Per la riscossione della tassa di ancoraggio, continuerà, invece, a farsi riferimento agli ordini di introito rilasciati dalle Capitanerie di porto territorialmente competenti.

Like
Love
Haha
Wow
Sad
Angry
Print Friendly, PDF & Email
Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close