Fisco

8 per mille per l’edilizia scolastica: istanze da integrare

Con una nota diffusa sul sito di Palazzo Chigi, il Governo ha precisato che i soggetti pubblici che hanno presentato istanza per accedere alla ripartizione dell’otto per mille dell’Irpef a gestione statale per l’anno 2014 relativamente alla categoria edilizia scolastica, anticipatamente alla data di pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del D.P.R. 17 novembre 2014, n. 172, recante modifica al D.P.R. 10 marzo 1998, n. 76, devono procedere ad integrare l’istanza con le specifiche introdotte negli Allegati A bis e B del regolamento citato relativo alla edilizia scolastica, entro il termine fissato del 15 dicembre 2014.
Si evidenzia che è prevista l’inammissibilità della domanda ove non sia allegata la relazione tecnica dell’intervento proposto ovvero la stessa risulti priva delle voci indicate nell’Allegato B (art. 4, comma 2-bis del D.P.R. 10 marzo 1998, n. 76 e successive modificazioni).

Potrebbe anche interessarti: 8 per mille anche all’edilizia scolastica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *