Fisco

730 precompilato: in una settimana 122mila dichiarazioni inviate

730 precompilato: in una settimana 122mila dichiarazioni inviate
Nonostante ci sia tempo per trasmettere il 730 fino al 7 luglio, nei primi sette giorni dall’attivazione della funzione di invio già 122mila contribuenti hanno spedito la propria precompilata all’Agenzia delle Entrate

Due contribuenti hanno inviato il loro 730 precompilato dopo soli 19 minuti dal via libera. Curiosità del 730 precompilato, che non piace a molti contribuenti ma che l’Agenzia delle Entrate presenta con numeri di questo tenore: a cinque giorni dallo start effettivo, oltre 920mila contribuenti che hanno già visualizzato online il proprio 730 e oltre 122mila hanno già cliccato sul tasto invia.

Scrive in una nota l’Agenzia delle Entrate: “L’operazione precompilata entra nel vivo, con oltre 920mila contribuenti che hanno già visualizzato online il proprio 730 e circa 229mila che dalla tarda mattinata del 2 maggio, primo giorno utile per accettare, integrare o modificare la dichiarazione, hanno già operato sul proprio 730. Di questi, 122.295 non hanno perso tempo e hanno già cliccato sul tasto invia, mentre gli altri 106.666 l’hanno salvata, ma non ancora inviata. I più veloci sono stati due contribuenti, uno di Cremona e l’altro di Bergamo, che hanno inviato il proprio 730 precompilato dopo solo 19 minuti dal via libera”.

Dal 15 aprile a oggi ci sono state quasi 3 milioni di visite alla piattaforma web del 730 precompilato da parte di oltre 920mila contribuenti e da quando il 2 maggio è scattata la seconda fase, che consente di accettare, integrare o modificare la propria dichiarazione, circa 229mila tra pensionati, lavoratori dipendenti e assimilati hanno interagito con il proprio 730. In particolare 106.666 contribuenti l’hanno salvato ma non ancora inviato, mentre 122.295 l’hanno già inviato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *